Come fare una manicure perfetta in casa: 11 semplici passaggi

manicure perfetta in casa

Con l’arrivo dell’inverno, le mani sono le prime ad essere attaccate dal freddo e dal gelo, che le rende screpolate, secche e nei casi peggiori si riempiono di piccole piaghette. Insomma della serie: se un uomo ti accarezza le mani rischia di scartavetrarsele.
Anche l’estate ha la sua azione nociva, con il sole, il sale e la sabbia che inaridiscono tantissimo la cute e la invecchiano terribilmente.
Ma le mani sono sempre in primo piano, non bisogna sottovalutarle, sono come il nostro biglietto da visita e soprattutto sono una parte del corpo molto sensuale, se curate bene.

Ecco perché è importante averne cura con trattamenti di bellezza dedicati: se poi sono fatti con prodotti naturali, l’effetto curativo è assicurato. E’ infatti possibile eseguire una perfetta manicure fai da te con prodotti naturali e semplici, che tutti abbiamo in casa. Non occorre andare necessariamente dall’estetista o spendere molti soldi in prodotti e cosmetici, che spesso sono pieni di elementi dannosi come petrolati, parabeni o siliconi. E allora rilassati, siediti, prendi nota di tutto ciò che ti serve e dedica un’oretta alle tue preziose manine.

Manicure perfetta fai da te: tutto l’occorrente

manicure perfetta in casaDi seguito un elenco di tutto l’occorrente per una manicure fatta in casa perfetta:
– burro a temperatura ambiente e zucchero per lo scrub;
– olio di mandorle dolci o di cocco, olio d’oliva,  uno o due limoni, un uovo e polpa di avocado o di una foglia di aloe per un impacco idratante;
– burro di karitè o di cacao puro come crema

Per quanto riguarda gli strumenti necessari:
– una bacinella
– due ciotoline
– dei cucchiai di legno
– un asciugamano
– pellicola trasparente o guanti in tessuto di cotone
– spingi cuticole, tagliaunghie e lima con granatura sottile

Per completare la manicure servirà:
– una base coat ovvero uno smalto trasparente che va messo prima di ogni cosa per proteggere l’unghia dallo smalto
– lo smalto del colore che desideri sfoggiare (dal trasparente al colorato, insomma quello che più ti piace o che meglio si abbina al vestito da indossare stasera)
– infine un top , ovvero uno smalto sigillante trasparente che si applica alla fine

Manicure perfetta come dall’estetista : tutti i passaggi

Bene, adesso hai un kit completo per una manicure fai da te perfetta.
Puoi iniziare il trattamento alle tue mani seguendo in ordine tutti i passaggi elencati di seguito:

manicure limare unghie

Scrub e massaggio

  1. Riempi una bacinella di acqua tiepida con un bagnoschiuma delicato e immergi le unghie. Lasciale in acqua per alcuni minuti. Sarà così più semplice tagliarle e limarle. Dopo averle asciugate per bene, con il tagliaunghie elimina le pellicine e aggiusta la forma delle unghie. Con la lima sistemane il contorno, per eliminare punte e armonizzarne la forma;
  2. Adesso prepara lo scrub mescolando un cucchiaio di burro a temperatura ambiente con due cucchiai di zucchero in una ciotola con una spatola o cucchiaio di legno, fino a quando non otterrai una crema granulosa. Se non hai il burro, lo puoi sostituire con l’olio d’oliva;
  3. Massaggia le mani con lo scrub ottenuto, soffermandoti sulle cuticole delle unghie, per almeno dieci minuti circa. Poi sciacqua le mani solo con dell’acqua tiepida e asciugale tamponandole con un asciugamano di cotone;

Impacco  idratante

  1. Prima di preparare la maschera per le mani, spremi il succo di un limone, poi prendi le bucce e strofinale nelle unghie per un paio di minuti. Il limone ha un’azione rinforzante. E’ un’azione che andrebbe fatta almeno una volta a settimana;
  2. Prepara l’impacco idratante, mettendo in una ciotola un tuorlo d’uovo, due cucchiaini di limone, due cucchiai di olio di mandorle dolci, due cucchiaini di olio d’oliva, la polpa di un avocado oppure di una foglia di aloe, amalgama bene tutti gli ingredienti, mescolando con un cucchiaio di legno;
  3. Spalma la maschera ottenuta sulle mani e sulle unghie. Se hai un paio di guanti in tessuto di cotone indossali oppure, con l’aiuto di qualcuno, avvolgi le mani con la pellicola e aspetta una quarantina di minuti. Nel frattempo puoi accendere la radio e ballare o far partire la tua playlist preferita dal tuo smartphone e rilassarti. Oppure chiama un’amica per fare quattro chiacchiere o guarda un telefilm su Sky;
  4. Sciacqua le mani con acqua tiepida ed un sapone delicato. Asciuga con un asciugamano tiepido. E’ il momento di spingere le cuticole con lo strumento adatto per preparare l’unghia alla stesura dello smalto;

Stesura dello smalto

manicure perfetta applicare smalto8. Applica la base coat trasparente che fa da scudo all’unghia e la rende liscia e pronta ad una stesura perfetta dello smalto; inoltre ne aumenta la durata e la resistenza;
9. Applica lo smalto della nuance che hai scelto. Meglio fare due stesure ed aspettare un paio di minuti che si asciughino alla perfezione. Non essere impaziente e non muoverti mentre attendi che si asciughino;
10. Applica il top coat per sigillare il colore, per renderlo più lucido e brillante e per farlo durare più giorni;
11. Ora spalma un pò di burro di Karitè o di cacao puro sulla pelle di tutte le mani, massaggiando dolcemente fino a completo assorbimento, le renderà morbidissime e idratate. Non dimenticare le cuticole, che se ben curate regalano un aspetto meraviglioso all’intera manicure. Per cui metti qualche goccia di olio di mandorle dolci o di cocco nelle cuticole e massaggiale con un movimento circolare salendo su lungo ogni dito.

Il tocco in più? Lo smalto semipermanente

Se sei una vera e propria beauty addicted e a casa hai anche un fornetto UV per la ricostruzione unghie, puoi usare gli smalti semipermanenti, che durano di più e si asciugano più velocemente grazie appunto al fornetto. Anche i questo caso abbiamo smalto semipermanente base, quello colorato e il top coat per sigillare. Fai attenzione quando acquisti i prodotti per la cura personale in generale, bada che non abbiano ingredienti nocivi al loro interno e che invece siano il più naturale possibile, meglio se biologici.

Mani perfette: tutti i consigli per mantenerle belle e idratate

Idrata sempre le tue mani, in ogni stagione

Non può mancare qualche consiglio finale per avere sempre una manicure impeccabile. Tieni sempre in mente che prevenire è meglio che curare. Ragion per cui, sia in inverno che in estate, è bene utilizzare ogni giorno una crema idratante delicata che ammorbidisca e nutra la pelle. Se sei in grado di prepararla in casa è meglio, altrimenti acquistala in erboristeria controllando che tra gli ingredienti non ci siano petrolati, siliconati, profumi e parabeni, che a lungo andare danneggiano la cute.

Una volta a settimana usa lo scrub per eliminare le cellule morte ed avere mani più levigate e fai maschere ed impacchi nutrienti come quella descritta sopra.

Non sottovalutare il potere dell’acqua, bevi molto, soprattutto in estate per mantenere la pelle di tutto il corpo idratata ed elastica.
Segui un’alimentazione adatta alla stagione, ricca di vitamine, sali minerali e proteine. Evita di fumare e usare acqua troppo calda.

crema-cura mani

Quando fai le pulizie fai attenzione…

Presta attenzione al forno, ai fornelli e al ferro da stiro accesi, che sono sempre le prime cause di bruciature alle mani.
Durante i lavori domestici ricorda di utilizzare i guanti per proteggere le mani dall’acqua e i vari saponi. Dopo aver usato i detersivi, massaggiale con la parte interna della buccia di un limone, il cui succo è un vero e proprio elisie per le unghie. Poi lavale e spalma una buona crema idratante.

E soprattutto d’inverno…

Prima di andare a dormire, coccola le tue mani con una bella crema emolliente e nutriente ricca di burri vegetali, come ad esempio quello di avocado, karitè o cocco, mescolati ad oli vegetali, come quello di germe di grano o di girasole. Una semplice crema idratante infatti migliora l’aspetto ma non risolve il problema.
Inoltre ricorda di tenere sempre i guanti in inverno per proteggere le tue mani dal freddo che le secca tremendamente. In estate invece usa sempre una crema mani con protezione alta, perchè anche il sole le danneggia invecchiandole.

Se segui tutti i nostri consigli e riempi le tue mani di giuste attenzioni, ti accorgerai che non sono mai state così vellutate e morbide.

Salva

Salva

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: